Veneto, Capodanno fra Caritas e X-Factor

Due iniziative forse antitetiche, quelle della Caritas Padova e del “Festival Show” di Jesolo, per celebrare la notte di San Silvestro. Entrambe però rappresentano una parte reale della nostra regione, di questo Veneto diviso fra crisi e voglia di ripartire.

Il Capodanno Caritas si aprirà alle 11 con il ritrovo di tutti i volontari per il pranzo comunitario, dopo il quale i partecipanti si divideranno nelle sedici realtà della provincia di Padova legate al volontariato cattolico. Alle 18 i volontari confluiranno di nuovo alla Casa del Fanciullo, dove aspetteranno insieme l’arrivo della mezzanotte. L’iniziativa è alla sua seconda edizione, e l’anno scorso ha raccolto ben 300 partecipanti, fra cui 50 senza tetto.

Di tutt’altro segno il Festival Show di Jesolo che si aprirà in piazza Mazzini alle 22. Sette cantanti si alterneranno sui 300 metri quadrati di palco allestiti dal festival musicale itinerante: Dolcenera, Alessandro Casillo, Leiner, i Sonohra, Aba, Virginio e I Moderni. Il sindaco Valerio Zoggia ha commentato: «È un evento per tutti e per tutte le età che porta ossigeno anche alle categorie produttive della nostra cittadina, dagli albergatori ai commercianti ai ristoratori»