Vinitaly, l’app per intenditori di vini

Il premio è di quelli accattivanti, ma non è il caso di definirlo «un gioco». Perché il nuovo contest lanciato da Vinitaly International, iniziativa di Verona Fiere, è tutt’altro che un semplice passatempo. Il contest #AppMeVinitaly si pone infatti come obiettivo, oltre a quello di far divertire gli users, anche quello di rendere noto al più vasto pubblico possibile nuovi strumenti digitali in grado di rivoluzionare il canonico concetto di Tasting Note, la «recensione» degli appassionati del nettare di Bacco. E per l’occasione, Vinitaly International ha sviluppato due differenti App scaricabili su App Store per iOS e Android: si tratta di Vinitaly Hong Kong e Vinitaly Russia, in grado di fungere da catalogo multimediale e di fornire l’accesso diretto tramite un clic ai principali canali social di Vinitaly International.

Con la comoda funzione di lettura offline già prevista nel pacchetto, per avere tutto a portata di mano anche in caso di connessione assente. Le due App, presentate ad inizio dicembre a Verona nell’ambito del forum sul business del vino Wine2wine, sono in grado di aggiungere interattività, condivisione sui social e notifiche push dei vari eventi. #AppMeVinitaly consente di incrementare da un lato la conoscenza dei vini italiani e dall’altro permette di aggiungere un ulteriore tassello alla campagna di visibilità che da sempre Vinitaly International offre ai produttori che l’accompagnano nelle missioni all’estero. Partecipare al contest è semplicissimo: basta scaricare le due App, scattare il maggior numero di foto possibili con i vini presenti nella sezione «Wines» e condividerle su Facebook, Twitter o Instagram usando l’hashtag #AppMeVinitaly. Chi pubblicherà più foto con vini diversi entro il 31 gennaio 2015 vincerà un ingresso per due persone all’evento esclusivo «OperaWine, Finest Italian Wines: 100 Great Producers». Il premier event della prossima edizione di Vinitaly, in programma il 21 marzo 2015. Un’occasione unica per provare e conoscere i vini presentati dai 100 migliori produttori italiani selezionati dalla prestigiosa rivista americana Wine Spectator, riuniti per un solo giorno nella cornice glamour del centro di Verona.

Enrico Presazzi
“Vinitaly lancia nel mondo la App per intenditori di vini”
corriereinnovazione.corriere.it
Dicembre 2014