Mose, calcoli sbagliati: servono altri 15 milioni

Doveva permettere alle navi cargo di giungere in porto anche con le paratie del Mose alzate. Invece la Conca, così com’è, non permette alle navi più grandi di allinearsi ed entrare in sicurezza. E’ questa l’ennesima beffa legata alla costruzione dell’opera di difesa della Laguna Veneziana.

Ora per mettere in operatività la Conca serviranno fra i 10 e i 15 milioni di euro per la costruzione di un muro di gomma in continuazione con una delle sponde della conca in modo da far appoggiare le navi prima di spingerle all’interno (tecnicamente «mooring dolphin», usato già nel Canale di Panama).