Padova, chiude lo “storico” Trony al Giotto

In un periodo di disoccupazione alle stelle e crisi economica, una cattiva notizia da Padova. Il 4 febbraio chiuderà i battenti per l’ultima volta il Trony del primo centro commerciale della città del Santo, il Centro Giotto. I 14 lavoratori, rappresentati dalla Filcams-Cgil, sono già pronti alla cassa integrazione e – successivamente – al piano di mobilità territoriale, come previsto dal Jobs Act.

«A quanto ci hanno spiegato i nostri dirigenti, Trony di via Venezia chiude i battenti perchè non andrebbe più bene la location, dove ci troviamo da anni – ha spiegato il delegato sindacale, Fabio Creti al Mattino -. Il Centro Giotto sarebbe frequentato da sempre meno clienti. Ma noi dipendenti non ci arrendiamo. Faremo il posssibile, con l’aiuto prezioso dei sindacati di categoria, per non perdere il posto. Oggi trovare un’occupazione nuova, infatti, è come vincere un terno a lotto».