Mestre, appuntamento con lo storytelling di “Art is soul”

Venerdì 23 gennaio alle 18:45 la biblioteca civica Vez di Mestre ospiterà il terzo appuntamento con DrinkArtm. “Art is soul”, questo il titolo della serata, è promosso dall’associazione Lavanderia Young. L’appuntamento si dividerà in due parti. Durante la prima verrà proiettato l’omonimo video, realizzato dall’associazione organizzatrice basandosi su alcuni testi di Soultrotters, un progetto collettivo di storytelling digitale.

La seconda parte coinvolgerà invece direttamente gli spettatori, a cui verrà chiesto di scrivere le proprie emozioni su una drink-art che verrà poi deposta nell’apposita Art box per restare a disposizione dei ragazzi dell’associazione. «I soultrotters coinvolti – spiega alla Nuova Venezia Isotta Esposito, coordinatrice di Lavanderia Young – sono Marina Abramovi, Jerzy Grotowsky e Quentin Tarantino. Abbiamo voluto toccare e farci travolgere dall’onda della performance, del teatro e del cinema, insieme a quella dell’esplorazione della vita».