Regionali, nel Pd si apre il “caso Menegozzo”

Se la Lega Nord è in subbuglio per la questione della civica di Flavio Tosi, si apre un fronte per certi versi analogo nella composizione delle liste del Pd. Alcuni membri della direzione provinciale del Pd Vicenza (riconducibili alla minoranza renziana “dura e pura”) hanno scritto oggi una lettera aperta al segretario Piero Menegozzo chiedendogli di fare chiarezza su una sua eventuale candidatura.

«Riteniamo indispensabile – spiegano i firmatari nella lettera – che nel nostro Pd si consolidi  la prassi che chi è titolare di cariche politiche si spogli di questa veste e chiarisca per tempo la propria intenzione di entrare nella competizione. Per questo ti chiediamo di chiarire al più presto verso tutti gli iscritti se intendi o meno candidarti e, in caso positivo, scegliere di sospenderti o rassegnare le dimissioni dalla carica di Segretario del Pd Provinciale».