Lèccati ‘sto Kamasutra

Gola e lussuria in salsa artistica. La nuova, divertente e provocatoria trovata di Massimo Gammacurta, fotografo e artista italiano trapiantato a New York, è – letteralmente – una dolce e peccaminosa tentazione.

Dopo i lecca-lecca a forma di marchio, con i loghi di Nike e Mercedes, Gammacurta presta il lollipop, di per sé innocente caramella, al Kamasutra indiano, riproducendo con zucchero e coloranti le posizioni più celebri dell’antica guida indiana dell’amore.

Lo stecco di plastica sostiene riproduzioni fedeli delle figure più spinte del Kamasutra, che vanno così a costituire l’inedita serie del “Kamasugar”. Colori accesi, matericità plastiche, ammiccanti sbavature di caramello infiammano creazioni che, per il momento, non ci è dato sapere se è possibile gustare.

Tags: