Tav Bs-Ve, Confindustria entusiasta: lavori imminenti

Si è svolto un incontro informativo sul tema delle infrastrutture tra Confindustria Veneto e Rete Ferroviaria Italiana. Presenti alla riunione Roberto Zuccato (Presidente di Confindustria Veneto), Sergio Razeto (Vicepresidente Vicario di Confindustria Friuli Venezia Giulia), Maurizio Gentile (Amministratore Delegato Rfi) e alcuni delegati regionali alle infrastrutture.

Rfi ha comunicato che i lavori dovrebbero cominciare dal tratto Brescia-Verona entro metà dell’anno, mentre per lo stesso periodo dovrebbe essere approvato il progetto definitivo per il tratto Verona-Padova. «L’incontro di oggi – ha detto Zuccato – è risultato molto interessante ed esprimiamo il nostro apprezzamento per lo sforzo che il Governo e Rfi stanno compiendo per far finalmente decollare l’alta velocità tra Brescia e Trieste».