In vendita su Amazon Kuratas, il megarobot da 900.000 euro

Kuratas sbarca in Rete. Il robot da quattro tonnellate che si controlla tramite smartphone è appena sbarcato su Amazon per la cifra di 120 milioni di Yen, l’equivalente di 827 mila euro. Tecnicamente non è un robot ma un mech, ovvero una macchina alta quattro metri in cui la scocca anteriore si apre per accogliere il pilota. Vista l’origine giapponese, è facile riconoscere nel Kuratas un’estetica da manga ma questo mech è molto più di un’opera di fantasia.

Da prendere con il sorriso
Grazie al motore benzina e alle quattro ruote montate su gambe semovibili, il mech può percorrere fino a dieci chilometri in un’ora e alzarsi o abbassarsi per far entrare il pilota. La postazione di guida è presa direttamente dai cartoni animati, con una via di mezzo tra un manubrio e un joystick che consente di muovere il robot e le sue braccia che, al momento, risultano tra gli optional. Come ogni mech che si rispetti è ovviamente dotato di un arsenale di armi che però in questo caso non fanno male a nessuno. I suoi cannoni sparano solo acqua, le mitragliatrici lanciano pallini di gomma ma il bello è che sono in grado di seguire il bersaglio tramite una fotocamera e di tirare il grilletto quando il pilota sorride. Sotto la scocca da duro insomma, Kuratas ha un’anima da buontempone, da giocattolone gigante, e il suo lato più ludico è evidente se guardiamo al secondo sistema di guida: l’iPhone.

Si guida con l’iPhone
Basta connettere il colosso al cellulare per comandarlo come fosse un pupazzone gigante, come una qualsiasi macchinina radiocomandata. Dopotutto l’intento della Suidobashi Heavy Industry, la casa costruttrice nata nel 2012, è quello di portare i robot nel mondo degli umani, di creare un legame tra noi e i nostri cugini metallici rendendo il passaggio il più semplice e indolore possibile. Il Kuratas apparso su Amazon poi è solo uno dei tanti modelli proposti. Sul sito del produttore è possibile comprare tanti altri mech personalizzandoli come vogliamo. Non solo il colore e i materiali ma anche le braccia, le ruote e le postazioni sono interamente modificabili per incontrare i gusti dei piloti.
Per chi non fosse pratico di guida robotica, è stato pubblicato anche un video che spiega in dettaglio come pilotare il nostro nuovo acquisto, come salire e scendere dalla macchina, come divertirsi con le sue armi inoffensive e perfino cosa fare in caso il gigante si ribalti. Non manca da ultimo la raccomandazione di indossare sempre il casco: perché va bene che Kuratas è un giocattolo ma pesa pur sempre 4 tonnellate.

Alessio Lana
“In vendita su Amazon Kuratas, il megarobot da 900.000 euro”
www.ilcorriere.it
19 gennaio 2015

 

Tags: