Google Plus, mistero sugli utenti attivi: sono pochi milioni?

Google plus, il social network lanciato nel 2011, ha un successo che insidia i numeri del più famoso Facebook o è da mettere tra i flop, almeno parziali, lista in cui sono appena finiti anche i Google Glass, altra iniziativa che sembrava molto promettente? Il dubbio viene confrontando le cifre degli utenti attivi, oltre un miliardo per la casa di Mountain View, pochi milioni secondo un’analisi ripresa dal sito Business Insider, basata su un campione di profili.

Le cifre del blogger Edward Morbius, rimbalzate poi sul web, partono dalla considerazione che ci sono attualmente 2,2 miliardi di utenti registrati al social, che ha avuto un boom di iscrizioni recentemente, quando è stato legato anche a tutte le altre attività di Google a partire da YouTube. Di questi però, osserva il blogger, solo il 9% ha un qualsiasi contenuto postato, che in buona parte dei casi è un commento a un video di Youtube o il cambiamento della foto del profilo. Degli utenti attivi solo il 3% ha postato qualche materiale diverso da commenti su YouTube nel mese di gennaio 2015. «Questo implica – conclude Morbius – che appena lo 0,2-0,3% degli utenti posta effettivamente contenuti, cioè tra quattro e sei milioni di persone».

La ricerca è stata fatta prendendo alcune migliaia di profili da una lista pubblicata da Google, e analizzando l’attività pubblica. «Questo metodo non ci dice nulla dell’attività privata sul social, dai messaggi ai commenti agli amici – spiega l’esperto – ma dà comunque una buona indicazione di quella pubblicamente visibile».

La questione dei numeri di Google Plus è sempre stata avvolta da un po’ di mistero, tanto che, ricorda Busienss Insider, quando lo scorso ottobre è stata posta al capo del social Dave Besbris la risposta è stata `non voglio parlare di numeri´. Lo scorso ottobre la casa californiana ha annunciato i 540 milioni di utenti attivi mensili, che sarebbero diventati un miliardo con l’anno nuovo secondo alcuni siti. Internet Live Stats, il portale che raccoglie tutte le statistiche del web ne conta invece circa 850 milioni. Di certo il social, lanciato da Google per competere con Facebook, che veleggia stabilmente oltre gli 1,3 miliardi, ha avuto una partenza in sordina, che solo ora che è diventato necessario iscriversi per accedere alla maggior parte dei servizi potrebbe dare i risultati sperati.

Redazione La Stampa
“Google Plus, mistero sugli utenti attivi: sono pochi milioni?”
www.lastampa.it
26 gennaio 2015