Balasso su Toscani: «veneti, non offendetevi»

Pubblichiamo il post del comico Natalino Balasso in merito alle dichiarazioni del fotografo Oliviero Toscani sui Veneti “ubriaconi”

Mi fa un po’ ridere Oliviero Toscani che generalizza dicendo “i veneti” come se esistessero categorie regionali. I veneti bevono, i liguri sono tirchi, i siciliani sparano. Si, fa ridere l’eccesso, ma d’altronde è di eccessi che si nutre la trasmissione “la Zanzara”, in cui non contano tanto i contenuti quanto l’emotività con cui vengono espressi.

Ma mi fanno ancor più ridere tutti i veneti che, indignati, vogliono crocifiggere Toscani reo di sputare sul piatto dei Benetton e di chissà quali offensive affermazioni. Se qualcuno generalizza, beh, è approssimativo, il problema ce l’ha lui, non tu. Nessuno può offenderti se non ti offendi tu. Questi tempi di permalosità, di suscettibilità, di reazioni indignate per una stronzata stanno accecando anche le menti più sveglie. E adesso mi bevo un bicchiere di Clinto, che è anche proibito.