Vicenza, crisi Cam: sciopero ad oltranza

È iniziato oggi uno sciopero ad oltranza dei lavoratori di Cam srl, che operano per il gruppo Artoni a Vicenza.  «La Cam è in ritardo nei pagamenti – conferma Massimo D’Angelo, coordinatore provinciale della Filt-Cgil – ma la situazione è complicata perché la Cam vanta un credito nei confronti di Artoni di 150 giorni di paghe e la stessa Artoni lamenta un insoluto da parte di alcuni clienti di 10 milioni di euro”

«In questi giorni a Vicenza – aggiunge D’Angelo – si sono fermate altre cooperative di lavoro del settore logistico che lamentano difficoltà serie di ricevere i pagamenti dello stipendio. Pensiamo di organizzare una manifestazione davanti alla Prefettura coinvolgendo tutte queste realtà del settore del trasporto merci».