Treviso, multe “accattoni”? Cestinate

Fermati, identificati, multati. Ma la sanzione prevista per accattonaggio (da 25 a 250 euro) dura circa un anno e poi viene stralciata. Questo è quanto emerge dagli atti ufficiali del comando di polizia locale di Treviso che dopo aver sanzionato gli “accattoni” ha deciso di archiviare una serie di pratiche di coloro i quali pur chiedendo l’elemosina in città, non risultano «residenti» in italia, «ubicabili» in Italia, «reperibili» alle forze dell’ordine e alle agenzie delle Entrate.

Per loro quindi «la procedura sanzionatoria non è più economicamente conveniente» si legge nel verbale di archiviazione pubblicata dalla Tribuna di Treviso. E il comune si deve accontentare degli spiccioli sequestrati all’atto del fermo dell'”accattone”. Una cifra che però non supera mai qualche decina di euro.