Lega: nomadi non pagano bollette, Variati responsabile

Dopo la richiesta di dibattito in Consiglio comunale , insieme alle minoranze presenti a Palazzo Trissino, la Lega Nord per voce del segretario vicentino Matteo Celebron, torna ad attaccare sul caso nomadi in Viale Cricoli. «Quanto sosteniamo da tempo – spiega Celebron –  si è avverato, i nomadi non intendono pagare le bollette».

«La responsabilità di tutta questa vicenda – aggiunge il segretario leghista – ha un nome ed un cognome: Achille Variati, spalleggiato dalla sua ex maggioranza e da quella attuale. Ricordo che quei sinti, due anni fa, hanno sostenuto Variati in campagna elettorale ed hanno affermato di averlo votato: evidentemente con uno scopo ben preciso, che oggi per il sindaco costituisce una forma di ricatto».

«Variati – conclude Celebron – ha l’occasione per chiudere una pagina triste per questa città, dove ci sono cittadini di serie A che si permettono di farsi pagare le bollette dal Comune compiacente, e cittadini di serie B che ogni giorno lottano contro la crisi. Il Sindaco è pienamente e totalmente responsabile di queste disuguaglianze che sopravvivono da troppi anni, ed è ora che prenda dei provvedimenti per ripristinare la legalità senza stare nemmeno tanto a dialogare o a discutere oltre».

Tags: ,