Padova Fiere, Villa: «Tre novità nel 2015»

Sei nuove manifestazioni nell’arco di un biennio, tre già da quest’anno. Prende forma il piano di rilancio di PadovaFiere. L’ad Daniele Villa ne traccia le linee guida: «Vogliamo caratterizzare il nostro quartiere come il loft del sistema fieristico veneto».

«Grazie agli stanziamenti del Comune per la ristrutturazione dei tetti dei padiglioni più vecchi – continua Villa, intervistato da Il Mattino –  e nell’ambito di un piano di riqualificazione triennale, vogliamo aumentare il numero delle manifestazioni mantenendo quelle attuali».

Quest’anno saranno tre le new entry, a partire da SportIn (20-22 marzo) agganciata a Expocamper, MondoMare, Turismo & Vacanze. «Presto presenteremo le prossimi iniziative», afferma Villa che nel frattempo conferma l’impegno per il riposizionamento del Flormart (9-11 settembre)  e la prossima edizione di ExpoBici (19-21 settembre) che, quest’anno, dovrà fare i conti con la concorrenza di Verona e del CosmoBike Show (11-14 settembre).

Dal punto di economico, si punta al pareggio di bilancio dal 2016, per poi tornare a registrare un utile a partire dall’esercizio 2017. Il bilancio 2014, nonostante non sia stato ancora approvato, segnerà un rosso vicino al milione di euro che arriva dopo le perdite registrate nel 2013 e nel 2012.