Venezia, 300 ambulanti in corteo

La revoca dei permessi per le pedane dei 36 negozi in Ruga degli Oresi a Venezia, ha scatenato la protesta dei titolari di licenze. Le licenze in centro storico sono 500 e, per effetto delle nuove norme sulla tutela dei beni culturali, i titolari ora tremano. E così sono stati trecento gli ambulanti che sono scesi in corteo per difendere plateatici, banchi e occupazioni di suolo pubblico.

«Sappiamo che ci sono molti provvedimenti pronti – dicono gli operatori al Corriere del Veneto – Se anche solo riducono un banco, per noi vuol dire chiudere, commissario e Soprintendenza rimandino ogni intervento finché non c’è una giunta politica».