Fontana (Lega): «qualcuno pagato per rompere le palle»

Fontana

«Hanno paura di noi e ci fanno la guerra. Casomai pagano qualcuno che ti rompe le palle dall’interno. Cercheranno di creare fratture tra di noi». Non usa mezzi termini Lorenzo Fontana, eurodeputato della Lega Nord intervenuto sabato 28 febbraio all’incontro organizzato da Rivadestra a Roma. In vista della manifestazione contro Matteo Renzi prevista per il pomeriggio dello stesso giorno e indetta da alcuni gruppi politici di destra ed estrema destra, Fontana lancia un monito: «Cercheranno di creare fratture tra di noi». Per i presenti in sala, appare scontato il riferimento a Tosi e alla sua polemica con il segretario nazionale Salvini.