Veneto, 10 maggio election day

Alpini votanti e contenti. Le penne nere non dovranno più scegliere fra la partecipazione alle votazioni regionali di maggio e l’adunata nazionale in programma all’Aquila il 17 maggio. A chiarire la vicenda ci ha pensato una dichiarazione di Matteo Renzi: «Si voterà probabilmente domenica 10 maggio». Se il Consiglio dei ministri di martedì 3 marzo rettificherà quanto detto dal presidente del consiglio, per il Veneto si profila un vero e proprio election-day: elezioni regionali e comunali (Rovigo, Venezia e Castelfranco Veneto) assieme.

Sebastiano Favero, presidente nazionale dell’Associazione Alpini, accoglie positivamente la notizia. «Per fortuna alla fine – ha dichiarato a Il Mattino – è prevalso il buon senso, una qualità molto apprezzata da noi alpini. I nostri sono persone dotate di senso civico, non avrebbero voluto rinunciare al voto ma neppure astenersi da un raduno al quale teniamo molto». L’anticipo della tornata elettorale mette il cuore in pace a quasi 100 mila persone coinvolte dall’adunata del 17 maggio e al governatore Luca Zaia: «Tutto è bene quel che finisce bene, per una volta Renzi mi ha ascoltato».