Fondazione Cariparo investe 40 milioni in cultura

cultura
Un finanziamento da 40 milioni di euro per le attività culturali del 2015. Fondazione Cariparo conferma il suo impegno con le comunità delle province di Padova e Rovigo, grazie ad un dividendo 2014 di circa 33 milioni proveniente dalla partecipazione in Intesa Sanpaolo. Diversa la questione per i dividendi 2015 che saranno tassati con l’aliquota prevista dalle nuove norme sui guadagni finanziari. «Per il futuro – dichiara Antonio Finotti, presidente Fondazione Cassa di Risparmio di Padova, a Il Mattino – è certo che una quota parte di ciò che verseremo al patrio governo andrà a sottrarsi a quanto potremo reinvestire sul territorio». Una previsione che si accorda alla strategia di riduzione della partecipazione di Cariparo in Intesa San Paolo: dal 4,162% di oggi, ad una quota del 4% fisso che diminuirà la quota di patrimonio finora investita da Cariparo (1,95 miliardi di euro).