Berti (M5S): «Tosi si consola dalla Moretti»

«La telenovela leghista è finita in un mare di lacrime, con Tosi che corre a consolarsi fra le braccia della Moretti: il loro piano è consegnare il Veneto nelle mani del Partito democratico». Così Jacopo Berti, candidato alla presidenza della Regione per il Movimento 5 Stelle. «Ladylike è stata mandata da Renzi nella regione più produttiva d’Italia per spremerla – afferma – ed è il cavallo di Troia di Roma. Tosi, complice, le dà una mano tradendo la Lega per togliere voti a Zaia e supportare il Partito Democratico in un eventuale ballottaggio».

Ma per Berti fanno i conti senza l’oste. «Prima di prendersi la Regione dovranno vedersela con noi – avverte – Il Movimento 5 Stelle c’è e il nostro consenso sale ogni giorno. Anche perché i veneti non vogliono certo finire nelle mani della Moretti. Questo, e ormai è chiaro a tutti da un pezzo, è un pericolo da scampare come l’ebola».

Tags: