Cyberlegs, le nuove protesi robotiche

Cyberlegs è un progetto europeo di bioingegneria coordinato dall’Istituto di Biorobotica della Scuole Superiore Sant’Anna di Pisa. L’iniziativa consente a chi ha subito amputazioni agli arti inferiori al di sopra del ginocchio di essere dotato di speciali protesi, veri e propri esoscheletri robotici che consentono una camminata più autonoma.
Le protesi biorobotiche sono leggere e inossidabili e la loro tecnologia diminuisce drasticamente il rischio di cadute.

 

Tags: