Adria (Ro): 300 no a ricerca di metano nel Po

trivellazioni

Stop alla ricerca di metano nel delta del Po e alle trivellazioni davanti alle coste della Croazia. Un fronte unico di 300 persone è sfilato sabato 28 marzo nel centro storico di Adria, raccogliendo l’appello alla mobilitazione del sindaco Massimo Barbujani. Una manifestazione che ha visto assieme i comuni delle due sponde del delta, tra le province di Rovigo e Ferrara.

«Insieme a tutti i colleghi – spiega Barbujani – faremo partire una raccolta di firme perché il nostro no arrivi forte e chiaro, soprattutto a Roma. Il primo gazebo lo organizzeremo sabato prossimo, proprio qui ad Adria». Un battaglia bipartisan che raccoglie anche il plauso del governatore Zaia, peraltro non presente alla manifestazione. Mancata in extremis in anche la candidata del centrosinistra alla presidenza della Regione, Alessandra Moretti che, comunque, aveva comunicato la propria condivisione all’iniziativa. Nel corteo è comparso Jacopo Berti, aspirante governatore per il M5S.