Chi l’ha detto che il piumino è invernale?

Nato come capo spalla tipicamente invernale, il piumino ha iniziato, da qualche anno a questa parte, a diventare uno degli accessori di punta delle collezioni primavera/estate, declinato nelle creative versioni senza maniche, adatte alle più sportive, con mezze maniche, amate dalle fashion victim, e con maniche a tre quarti, apprezzate dalle più eleganti.

Nelle vetrine dei negozi e sugli e-commerce, il piumino è l’articolo più ricercato della stagione, soprattutto nelle sue varianti più colorate, ci spiegano dal Gruppo Pavin. Stanche del grigiume invernale e desiderose di indossare capi allegri e divertenti, sono sempre più numerose le donne e ragazze che vanno a caccia del piumino perfetto, rigorosamente aderente e leggerissimo, in grado di proteggere dal fresco vento primaverile senza appesantire eccessivamente nelle più calde ore centrali del giorno.
Una moda primaverile che piace molto perché consente di stare comode senza rinunciare al proprio stile, qualunque esso sia.

Il piumino si addice infatti tanto alle sportive, che lo possono indossare con jeans boysh e sneakers, quanto alle modaiole, ideale se accostato a pantaloni skinny e decolleté a tacco alto, e conquista pure le appassionate dello stile ladylike, abbinato a gonne a matita dai colori neutri.
Tra i modelli più sognati, «spiccano quelli di Herno, storico marchio italiano, e quelli di Fay, che ha fatto del piumino l’ambasciatore di uno stile adatto a tutte le occasioni».
Che sia tinta pastello o che viri verso cromie più accese, il piumino è un capo versatile capace di illuminare le giornate di pioggia tipiche della primavera veneta. Prepariamoci quindi, nelle prossime settimane, ad una pacifica invasione di colori per le strade e le piazze delle nostre città: dalla piumino-mania si salveranno davvero in pochi!

Recommended by Gruppo Pavin

Contenuto Commerciale

Tags:

Leggi anche questo