Ricchi senza laurea: buone notizie per chi non ha terminato l’università

Se pensate che per diventare milionari sia strettamente necessaria una laurea, probabilmente non avete accortezza di come ad oggi va il mondo. Titoli magistrali? Dottorati di ricerca? Master? Niente di tutto questo favorirebbe, secondo un recente studio di Approved Index, il successo economico nell’avvio e nello sviluppo di un proprio business.

I ricercatori hanno esaminato i profili delle 100 persone più ricche del pianeta, notando che ben 32 non sono laureate. Una maggioranza schiacciante rispetto agli altri gruppi rappresentati nell’indice, con 22 ingegneri, 12 dottori in business, 9 laureati in arte, 8 in economia e 3 in finanza. Posto che l’elenco considera come criterio quello strettamente economico – non si sta qui parlando di preparazione culturale o QI – pare proprio che per essere dei Paperoni una preparazione accademica conti ben poco.

 

Tags: