Belluno, statale timbra e va al bar: denunciato

La Guardia di Finanza lo pedina per mesi dopo aver ricevuto delle segnalazioni che parlavano di un uomo che timbrava regolarmente tutti i giorni ma mai nessuno lo vedeva al lavoro. Lui, un dipendente comunale di Belluno, il suo tempo lo passava passeggiando o al bar invece di svolgere il suo lavoro (si sarebbe dovuto occupare della pulizia dei parchi e spalare la neve dai marciapiedi durante la stagione invernale).

È stato denunciato per truffa aggravata e continuata. L’uomo ha usufruito anche di 60 giornate di astensione dal lavoro pagate per poter assistere la madre invalida che però non vedeva da anni.

Tags: ,