Rovigo, bloccati 6,8mln di prodotti contraffatti

Anche la guardia di finanza di Rovigo ha reso pubblico il suo rapporto sulle operazioni svolte nel corso dell’anno. I finanzieri del comando provinciale di Rovigo si sono occupati in primo luogo della tutela del «Made in Italy», e grazie al loro lavoro è stato possibile recuperare circa 6,8 milioni di euro. Sono stati sequestrati 474.539 prodotti di vario genere grazie ad una media di tre interventi al mese. Operazioni che hanno portato alla denuncia di 21 persone per contraffazione di merce e irregolarità nei certificati di sicurezza dei prodotti.

Ma non solo, nell’ambito dell’indagine intorno alla mala gestione di Polesine Acque, negli anni che vanno dal 2004 al 2006, sono state segnalate 198 persone, di cui 192 erano amministratori pubblici, alla corte dei conti per danno erariale. Gli evasori fiscali individuati sono 40 con ben 108 persone denunciati per frode, occultamento, o dichiarazioni fraudolente.

Tags: ,