Sempre stanco? Colpa dell’astenia

Vi sentite spossati e senza forze? Non trascurate questi sintomi. La stanchezza (o astenia) è un modo del nostro organismo di lanciare un allarme e chiedere di staccare la spina. La stanchezza è debilitante e incide molto sulla vita della persona che ne è affetta. Può anche essere accompagnata da dolore.

Le cause

Ci sono molti motivi che portano a soffrire di astenia. Possono essere motivi patologici, per esempio malattie del sangue come l’anemia, disturbi intestinali come la colite o di patologie più importanti come il diabete mellito, la distrofia muscolare, l’epatite virale, l’ipotiroidismo, le malattie cardiovascolari. Oppure la conseguenza più comune di influenze o dell’uso di alcuni farmaci. O anche la stanchezza senza una causa organica specifica, un chiaro sintomo di un disagio psichico detta anche nevrastenia o “esaurimento nervoso“.

Astenia

 

Come si scopre

Riconoscere l’origine dell’astenia è molto complicato perchè può essere scatenata da moltissime condizioni (patologiche e non). Non dimentichiamoci che l’astenia è una spia d’allarme di qualcosa che non va. Quindi è sempre consigliato, oltre che utile, sottoporsi ad una serie di indagini per capirne la causa.

 

visita medica

 

 

Come combatterla

Lo stile di vita del paziente è fondamentale. È molto importante, in particolare, evitare un’alimentazione scorretta, ritmi sonno-veglia irregolari, stress, vita frenetica, ansie e preoccupazioni.

relax

 

Alimentazione 

Esistono alimenti specifici che aiutano a ripristinare l’equilibrio psicofisico. Quindi è consigliabile assumere verdure a foglia verde come: cime di rapa, porri, cipollotti, bietola, le foglie dei ravanelli, le insalate e le erbette di campagna. Evitare latticini e carni rosse, sostanze eccitanti e alimenti che diano un picco glicemico difficile da gestire. Sì invece a semi e frutta secca.

verdura-estiva

 

Rimedi naturali

Tra i rimedi naturali ricordiamo la rhodiola e il ginseng, insieme all’eleuterococco e al guaranà. Tra i rimedi fitoterapici ci sono anche alcuni funghi medicinali utili per la stanchezza fisica e mentale e l’astenia, come Reishi e Cordyceps. Anche gli oli essenziale sono molto efficaci, soprattutto l’olio essenziale di limone (Citrus limonum), molto edificante e rinfrescante per la mente.

olio-essenziale-di-limone

 

Esercizi

L’esercizio consigliato è quello del respiro, concentrandovi sulla vostra respirazione per qualche minuto. Sono consigliate anche passeggiate rilassanti e a passo lento all’aria aperta in luoghi tranquilli.

35547_1g

 

Integratori

Utile integrare la dieta con vitamina B6, che regola il metabolismo dei glucidi e stimola le funzioni cerebrali, triptofano e magnesio.

1255697800644_f

Tags: