Padova, parco commerciale al posto del Pedro

Un parco commerciale al posto del centro sociale Pedro. Questo il piano urbanistico del sindaco di Padova Massimo Bitonci approvato martedì scorso dalla giunta e che nelle prossime settimane sarà discussa in consiglio comunale. Oltre al Pedro sono 14 le aree interessate dal Pati (piano di assetto territoriale intercomunale, l’equivalente dell’ex piano regolatore). A Padova infatti sono previste 14 grandi strutture commerciali (di cui 5 organizzate come «parco commerciale»). Di queste 14 sono otto quelle già realizzate: tre all’interno del centro storico (si tratta di Coin, Rinascente e Oviesse), una a Mortise (il centro La Corte) e altre quattro lungo l’asse di via Venezia e via San Marco (Ikea, il centro Padova Est, il Centro Giotto e Brico Center). Ne rimangono da realizzare altre 6.

Secondo quanto prevede la giunta, la localizzazione di un centro commerciale nella zona tra via Ticino, via Menini e corso Tre Venezie «può costituire un volano economico per la soluzione delle problematiche in essere». Infatti l’area del Pedro è considerata area con degrado edilizio, degrado urbanistico e degrado socio-economico.

Tags: ,