L’aftermarket in attesa del rilancio: la ripresa delle riparazioni

Sebbene la crisi economica abbia inciso anche sul mondo della componentistica auto, dei ricambi e della distribuzione, questa particolare filiera, meno legata al mercato del nuovo, pare aver retto meglio rispetto a quella della produzione di nuovi veicoli. Secondo dati aggiornati che compaiono oggi sulla sezione Automotive del Sole 24 Ore, anche le reti ufficiali di riparazione, connesse alle case automobilistiche, sono riuscite a ridimensionare gli effetti della pesante crisi che si è abbattuta a partire dal 2008 su questo particolare settore di mercato.

L’universo dell’aftermarket, cioè di tutto ciò che orbita attorno all’automobile nel momento in cui esce dalla filiera del nuovo, pare quindi pronto al rilancio. Un primo incoraggiante segno di ciò è l’aumento degli espositori alla prossima edizione di Autopromotec, la Fiera ad esso dedicata che si terrà a Bologna tra il 20 e il 24 maggio prossimi.

 

Tags: