Cariparo, patrimonio a 1,8 miliardi nel 2014

Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo (Cariparo), ha approvato il bilancio di esercizio e il bilancio sociale 2014. Il 2014 è stato caratterizzato da un avanzo di 74,2 milioni di euro (+ 33% rispetto al 2013) e un patrimonio netto di 1,832 miliardi di euro (+ 68 milioni). Per diversificare il portafoglio finanziario, la partecipazione al capitale votante di Intesa Sanpaolo è stata ridotta dal 4,25% al 3,35% e attualmente risulta pari al 50,8% rispetto all’oltre il 64% di fine dicembre 2013. Il risultato della gestione del portafoglio finanziario è stato pari a 99,4 milioni di euro mentre il rendimento finanziario dello stesso è stato dell’8,4%. Il dividendo pagato da Intesa Sanpaolo per il 2014 è stato pari a 5 centesimi per azione, il che ha consentito a Cariparo di incassare 33 milioni di euro.

Sul fronte erogazioni nel 2014 sono stati approvati 333 interventi e sono stati complessivamente assegnati 42,4 milioni di euro così distribuiti: 8 alla ricerca scientifica, 7,1 all’istruzione, 12,5 all’arte e alle attività culturali, 5 alla salute e all’ambiente, 9 all’assistenza e tutela delle categorie deboli, e complessivamente altri 0,7 all’attività sportiva, alla protezione civile, alla sicurezza alimentare e all’agricoltura di qualità, a cui si aggiungono circa 111.000 euro destinati al fondo nazionale iniziative comuni delle Fondazioni. Il 34,8% delle risorse è stato destinato ai progetti propri dell’ente, per la cui concretizzazione sono stati coinvolti anche alcune istituzioni locali e il mondo del volontariato. Il 19% è andato ai bandi, il restante 46,2% ai progetti di terzi.

Tags: , ,

Leggi anche questo