Venezia, bocciata lista indipendentisti con Zaia

Il tribunale di Venezia ha rifiutato il simbolo della lista “Indipendenza Noi Veneto con Zaia” perché troppo simile a quello utilizzato da “Indipendenza Veneta”. Il tribunale veneziano ha così dato ragione ad Alessio Morosin, candidato governatore di Indipendenza Veneta e ha bocciato una delle liste che sostenevano Luca Zaia nella provincia di Venezia a causa del nome troppo simile che avrebbe potuto trarre in inganno gli elettori.

Sono stati di diverso avviso invece gli uffici elettorali delle altre province del Veneto, che hanno concesso il via libera alla lista in supporto di Zaia. La battaglia giudiziaria si annuncia in ogni caso ancora lunga, poiché  le liste hanno affermato che si rivarranno contro le rispettive decisioni, quella di Morosin per ottenere la bocciatura anche nelle altre province, quella di Zaia per cancellare il verdetto veneziano.

Tags: , , ,

Leggi anche questo