Verona, in migliaia alla gara di solidarietà

Ha riscosso grande successo ieri la seconda edizione della gara Wings for Life World Run, la corsa di solidarietà a sostegno della ricerca per le lesioni al midollo spinale. La formula della competizione è sempre la stessa: inizia nello stesso istante in 35 località differenti del pianeta e non c’è un traguardo fisso di arrivo ma si corre quanto più possibile fuggendo da una Catcher Car che procedendo dal fondo squalifica man mano i concorrenti. Ieri sotto le mura della città scaligera, fra i 3500 podisti arrivati da tutt’Europa hanno partecipato anche quattro ambasciatori italiani della Wings: Giovanni Storti, del trio “Aldo, Giovanni e Giacomo”, l’ attrice Claudia Gerini, la presentatrice Fiammetta Cicogna e il maratoneta Giorgio Calcaterra.

Lo spirito della manifestazione è ben rappresentato dalle parole di Fiammetta: «è una corsa speciale, perchè si corre per chi non può farlo. Questo fiume colorato di persone che corre per sostenere la ricerca è uno degli spettacoli più belli che possiamo immaginare», spiega la Cicogna all’Arena:. Ironico come sempre Storti: «Dai, diciamo la verità: l’anno scorso mi sono fermato al diciannovesimo chilometro perchè ho visto che c’era il ristoro!».

Tags: ,