Venezia, export su dell’1,3%

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

L’ultima analisi pubblicata dalla Camera di Commercio di Venezia conferma la crescita delle esportazioni della provincia che fa segnare un aumento complessivo dell’1,3% rispetto al 2013, per un ammontare di quasi 4,2 miliardi di euro. Il settore trainante dell’esportazione, secondo un articolo della Nuova Venezia, è quello dell’abbigliamento e del comparto moda, che fa segnare un +3,8% nelle esportazioni rispetto al 2013. In crescita anche l’export nel settore legato ai trasporti, che segna un +31,2% e che arriva a rappresentare circa il 10,8% dell’export provinciale.

Per quanto riguarda le aree economiche di maggior esportazione, l’Europa ha assorbito il 66,6% delle esportazioni  veneziane, l’America circa il 15%, i paesi asiatici il 13%. Registrano invece un calo le importazioni, che scendono del 12,2% , soprattutto causato dal calo di importazioni di petrolio e prodotti derivati, anche grazie alla riconversione degli impianti industriali di Marghera. L’importazione di petrolio, che avveniva in particolare da Russia e Libia, è calata del 99,2%.

Tags: ,

Leggi anche questo