Belluno, Furlan (Cisl): «Whirpool rimanga»

«Nessuno può immaginare di venire in questo Paese, prendere i soldi e scappare». È la risposta data oggi dal segretario generale della Cisl, Annamaria Furlan, a Belluno, ad una domanda sulla vertenza Whirlpool. «Noi – ha detto – siamo forti di un accordo fatto con l’azienda un anno fa, quindi molto recente, che ha visto anche il sostegno all’azienda per svariati milioni per investimenti in innovazione e ricerca che lo Stato italiano ha offerto».

Rispetto alle politiche di chiusura annunciate dall’azienda, Furlan ha parlato di «un segnale drammatico che va assolutamente risolto. E’ importante che quell’azienda confermi tutti i siti aziendali, a partire da quello di Caserta». «In questi anni – continua Furlan – abbiamo fatto tanti accordi, tanti contratti di solidarietà, tanti contratti per aumentare la produttività. Siamo superdisponibili ad andare avanti in questo modo ma le aziende devono rimanere perchè è l’unico modo per salvaguardare i posti di lavoro».

Tags: ,

Leggi anche questo