Breganze (Vi), estrema destra contro i Sinti

I movimenti di estrema destra Forza Nuova, Movimento Italia Sociale e Sovranità e difesa Sociale hanno indetto per venerdì 8 maggio una manifestazione a Breganze (Vicenza) per protestare contro il definitivo via libera da parte del comune all’area camper destinata ai Sinti. In una nota gli organizzatori definiscono l’atteggiamento dell’amministrazione «scorretto e antipopolare» e la accusano di affrontare la questione dei campi con «menefreghismo» e «intolleranza» mettendo così «a rischio l’incolumità, il quieto vivere e la sicurezza di un’intera città e dei comuni limitrofi».

«Vogliono individuare un’abitazione da assegnare a queste famiglie? Vadano come tutti i cristiani in un’agenzia immobiliare e trovino un appartamento, paghino l’affitto e le tasse! – si legge nel comunicato – Non c’è bisogno di campi nomadi o aree di sosta momentanee finanziate con i soldi dei cittadini di Breganze». Gli organizzatori rendono noto infine che pubblicheranno nomi e cognomi di quei consiglieri che votaranno a favore della mozione.

Tags: ,