“Eroi per una Nazione”, la Grande Guerra a scuola

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

Sta riscuotendo ampio successo il progetto didattico “Eroi per una Nazione” organizzato dagli attori di Theama Teatro. Si tratta di una lezione-spettacolo rivolta agli studenti delle scuole medie e superiori con l’obbiettivo di evocare il ricordo della Grande Guerra dando voce, in forma di dialogo e di racconto, ai pensieri lasciateci da grandi scrittori e intellettuali come Giuseppe Ungaretti, Gabriele D’Annunzio, Filippo Tommaso Marinetti, Gabriele Marconi, Emilio Lussu, Edoardo Pittalis, Scipio Slataper e Carlo Emilio Gadda.

«Un momento significativo che, con un linguaggio a volte disteso e meditativo, a volte irruento e battagliero, vuole raccontare la storia d’Italia – scrivono gli organizzatori in una nota -, la storia di quelli che c’erano, dei tanti caduti in trincea o in un assalto. La storia più vera perché riportata dalla gente, da chi obbediva agli ordini e non da chi li impartiva. Il soldato semplice, l’uomo comune, il milite ignoto che viene proiettato in una guerra totalizzante di cui diventa protagonista con i suoi limiti, le sue passioni, il suo modo di onorare la Patria». A poco più di tre mesi dalla presentazione del progetto, già un’ottantina di scuole secondarie del Veneto ha aderito a quest’iniziativa di approfondimento storico e culturale.

Tags:

Leggi anche questo