“Eroi per una Nazione”, la Grande Guerra a scuola

Sta riscuotendo ampio successo il progetto didattico “Eroi per una Nazione” organizzato dagli attori di Theama Teatro. Si tratta di una lezione-spettacolo rivolta agli studenti delle scuole medie e superiori con l’obbiettivo di evocare il ricordo della Grande Guerra dando voce, in forma di dialogo e di racconto, ai pensieri lasciateci da grandi scrittori e intellettuali come Giuseppe Ungaretti, Gabriele D’Annunzio, Filippo Tommaso Marinetti, Gabriele Marconi, Emilio Lussu, Edoardo Pittalis, Scipio Slataper e Carlo Emilio Gadda.

«Un momento significativo che, con un linguaggio a volte disteso e meditativo, a volte irruento e battagliero, vuole raccontare la storia d’Italia – scrivono gli organizzatori in una nota -, la storia di quelli che c’erano, dei tanti caduti in trincea o in un assalto. La storia più vera perché riportata dalla gente, da chi obbediva agli ordini e non da chi li impartiva. Il soldato semplice, l’uomo comune, il milite ignoto che viene proiettato in una guerra totalizzante di cui diventa protagonista con i suoi limiti, le sue passioni, il suo modo di onorare la Patria». A poco più di tre mesi dalla presentazione del progetto, già un’ottantina di scuole secondarie del Veneto ha aderito a quest’iniziativa di approfondimento storico e culturale.

Tags:

Leggi anche questo