Vicenza, entrate record per musei e cultura

Vicenza sempre più attrattiva. Una città che sta investendo sistematicamente in cultura, creatività, crescita: è questa la fotografia che emerge dal rendiconto 2014, presentato oggi nel salone al piano nobile di Palazzo Chiericati dal vicesindaco e assessore alla crescita Jacopo Bulgarini d’Elci, insieme alla dirigente del settore cultura e promozione della crescita Loretta Simoni.

Il vicesindaco snocciola i numeri: più di 1 milione e mezzo di euro, di cui 970 mila euro relativi alle entrate dei soli musei, a fronte di un costo di gestione di 2 milioni di euro coprendo il 47,2% dei costi sostenuti per tenere aperti gli stessi. Nel complesso l’attività ha generato, tra eventi all’aperto, mostre, concerti, visite ai musei, un movimento di circa 600 mila persone. In particolare le sole visite alla terrazza della Basilica Palladiana hanno prodotto un utile di oltre 100 mila euro.

Tags: ,