Veneto, annullato limite età per eterologa

Il Tar del Veneto ha annullato la delibera regionale sul limite di età a 43 anni per poter utilizzare la fecondazione assistita eterologa nelle strutture pubbliche la delibera, a differenza dell’omologa a cui si può accedere con una età superiore e “potenzialmente fertile”. La delibera, si legge in una nota, violava i «principi costituzionali di uguaglianza, nonché diritto alla genitorialità e alla salute». Lo rende noto Filomena Gallo, Segretario Associazione Luca Coscioni.