Zaccariotto: «non voto Zaia, è tempo delle donne»

A margine della manifestazione che si teneva ieri contro il taglio ai fondi per il sociale, Francesca Zaccariotto candidata sindaco di Venezia sostenuta da Fratelli d’Italia ha attaccato Luca Zaia, reo di non aver rinnovato il sostegno a Zaccariotto anche nella corsa a sindaco, dopo l’appoggio decisivo che nel 2009 l’ha spinta a diventare presidente della Provincia.

«In Regione non voterò Luca Zaia – aveva detto nel pomeriggio Zaccariotto, per poi spiegare al Corriere del Veneto i dettagli di questa decisione -.Vanno eliminate tutte le incrostazioni — ha spiegato — sia in Comune che in Regione, dove per trent’anni hanno governato sempre gli stessi: è tempo di cambiare». A Venezia tutte e cinque le ultime amministrazioni rappresentavano il centrosinistra, ma le parole di Zaccariotto sorprendono tutti per quanto riguarda la corsa a Palazzo Balbi.

Interrogata a proposito del nome preferito l’ex presidente della Provincia ha dichiarato fiera che «è arrivato il tempo delle donne». Sconcertante perché le donne candidate alla presidenza della Regione sono solo due: Alessandra Moretti, leader del centrosinistra e Laura di Lucia Colletti candidata per l’altro Veneto e sostenuta da Rifondazione comunista.

Tags: , ,

Leggi anche questo