Brenzone (Verona), aperto Nordic Walking Park

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

Paolo Formaggioni, consigliere delegato al turismo annuncia «A Brenzone abbiamo appena creato il primo Nordic Walking Park della sponda veronese del lago di Garda». Formaggioni spiega che il progetto è partito nel Gennaio 2014 con l’amministrazione del sindaco precedente Tommaso Bertoncelli grazie all’idea dell’istruttrice Daniela Trentini. Sul territorio di Brenzone e nelle frazioni sono stati posati cartelli e frecce che indicano i quattro anelli del Nordic Walking Park con percorsi attraverso la natura. Formaggioni specifica «Ben 20 chilometri di camminata con percorsi medio-facili adatti sia ai principianti che a chi pratica già da tempo lo sport. Alla realizzazione hanno collaborato la Pro Loco e l’Associazione Albergatori di Brenzone».

I quattro percorsi sono contrassegnati da diversi colori: quello rosso che parte da Assenza, si arriva a Porto, si sale a Castello, si va a Borago e si ritorna ad Assenza. 
Il blu che va da Porto a Magugnano per salire a Ca’ Romana e poi a Venzo. Da qui si può tornare a giù a Porto. L’arancione è il più lungo e il più suggestivo: da Magugnano a Castelletto per poi salire a Biaza, arrivare a Campo e poi o proseguire verso Ca’ Romana o ridiscendere verso Magugnano. Infine, il percorso verde parte da Castelletto, passa per Peagne, sale a Salto, arriva a Biaza e fa ritorno a Castelletto. Il Park «è stato già certificato dalla Scuola Italiana di Nordic Walking, a cui mi sono rivolto per fare sì che tutto il percorso sia ufficialmente riconosciuto» conclude Formaggioni.

Leggi anche questo