Padovano precipitato: sconcertante ipotesi

Una nuova sconcertante pista seguita dagli inquirenti per la tragedia avvenuta a Milano dove ha perso la vita uno studente padovano durante una gita. Una goliardata finita in tragedia sarebbe la causa della morte di Domenico Maurantonio (lo riporta il Corriere della Sera). La pista del suicidio, esclusa fin da subito, si sta trasformando in un gioco finito male. Sembrerebbe che al giovani 19enne sia stato somministrato un lassativo per scherzo. Quando ha avuto necessità di andare in bagno, quello della sua camera era occupato. Di qui la corsa all’esterno e le tracce di feci trovate sul piano e sul davanzale dove è avvenuta la caduta.

Al momento della fatale caduta Domenico non sarebbe stato solo: qualcuno lo avrebbe trattenuto in qualche modo per le braccia provocando i lividi sospetti trovati sul corpo. I compagni di classe si sono chiusi nel silenzio ma il sospetto è che si stiano “coprendo” a vicenda. I genitori del giovane nella loro disperazione chiedono che chi sa qualcosa parli.

Tags: ,

Leggi anche questo