Salone del libro di Torino, veneti protagonisti

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

Domani prenderà il via la 28esima edizione del Salone del Libro di Torino. Gli autori veneti di punta saranno Ippolito Saranno, Antonia Arslan e Massimo Carlotto. Protagonista anche l’editore veneziano Marsilio che porterà al salone Camilla Lackberg sua autrice di punta, segno distintivo il giallo scandinavo. Facendo il punto sull’editoria italiana emergono tendenze interessanti: un vero e proprio boom dell’editoria legata alla cucina grande presenza di start-up. Se molti sono gli editori nuovi altrettanti sono i veterani che hanno deciso di dare forfait. È il caso proprio della regione Veneto che lo scorso anno è stata protagonista mentre quest’anno si presenta un po’ in sordina, con meno editori.

Appuntamenti importanti per Antonia Arslan, ospitata venerdì alle 17 nella rassegna grandi ospiti e per Massimo Carlotto, nella stessa rassegna sabato alle 18. Per quanto riguarda gli editori veneti Marsilio e Sonzogno organizzano otto eventi con Aldo Busi, Camilla Lackberg, due autori tedeschi Joachim Mayeroff e Giulia Enders, con la partecipazione di Selvaggia Lucarelli.

Tags:

Leggi anche questo