Veneto, cresce produzione industriale

Crescita dell’1,7% nel primo trimestre 2015 della produzione industriale in Veneto. La variazione congiunturale destagionalizzata, secondo l’indagine di VenetoCongiuntura, è stata del +0,8% (era +0,3% nel trimestre precedente). L’aumento ha interessato in particolare le micro (+3,6%) e medie imprese (+2,4%), poi quelle di grandi dimensioni (+1,5%). A chiudere il quadro le piccole imprese stazionarie al +0,1%. Riguardo alle tipologie di beni, c’è una evidente crescita per i beni intermedi (+2,2%); a seguire i beni di consumo (+1,6%) ed infine i beni di investimento (+0,7%).

A livello settoriale spiccano le variazioni positive degli alimentari, bevande e tabacco (+4%), della gomma e plastica (+3,4%), dei metalli e prodotti in metallo (+2,1%). Non ci sono settori che hanno evidenziato marcate variazioni negative, dove la produzione non cresce l’andamento resta stazionario. Nelle imprese manifatturiere l’occupazione è rimasta sostanzialmente stabile, registrando un lieve calo dello 0,3%. Bene le grandi imprese (+1,6%) ma male le piccole (-1,4%). Sotto il profilo settoriale la variazione positiva delle macchine ed apparecchi meccanici (+0,8%) e dei mezzi di trasporto (+0,5%) è bilanciata dalle variazioni negative dei settori gomma e plastica (-6,4%) e macchine elettriche ed elettroniche (-2,5%).

 

Tags: , , , , , , , , ,

Leggi anche questo