Transessuale turca tesserata Lega: «adoro Salvini»

Si chiama Efe Bal, ha 38 anni appena compiuti, un corpo mozzafiato ed è conosciuta come la transessuale più ambita d’Italia. Ora ha un nuovo particolare di riconoscimento: una tessera della Lega Nord nuova e fiammante in tasca. La transessuale di origini turche sostiene Salvini, tanto da far appendere dei cartelloni promozionali pagandoli di tasca propria. In particolare Efe condivide una battaglia in particolare con Salvini: la cancellazione della legge Merlin, che nel 1958 abolì le case chiuse, e la tassazione della prostituzione.

Non tutti all’interno del Carroccio la vedono di buon occhio ma lei dichiara che tra poco «arriverà il suo momento». E alla domanda se Salvini le avesse promesso un’eventuale candidatura alle prossime amministrative risponde: «Ufficialmente non mi ha promesso ancora niente. Ma nel momento stesso in cui Matteo dovesse candidarmi, io mollerei definitivamente questa professione (la prostituta ndr)». La sua devozione per Salvini non ha fine: «gli mando spesso degli sms, per fargli i complimenti (mostra il cellulare, ndr). Lui a volte mi risponde, a volte no. E’ comunque sempre un signore. Anche perché se gli dessi fastidio me lo direbbe. Lo adoro, che ci posso fare? Come uomo e come politico. Anzi, le dirò di più…Vorrei essere per Salvini quello che la Boschi è per Renzi: la sua “donna” di fiducia».

Tags:

Leggi anche questo