Ponte di Piave (Tv), Stefanel tampona perdite

Stefanel chiude il primo trimestre del 2015 migliorando i suoi conti e recuperando una parte di perdite. L’azienda di abbigliamento ha registrato una lieve flessione dei ricavi consolidati dell’1% e perdite per 4,4 milioni di euro contro i 4,6 milioni, del primo trimestre del 2014. I ricavi consolidati si attestano a 44,1 milioni di euro contro i 44,5 milioni dell’anno scorso. L’indebitamento finanziario è sceso a 78,9 milioni, da 82,8 milioni di un anno prima. Per quanto riguarda la business unit, Stefanel evidenzia una buona performance dei negozi monomarca a gestione diretta, con vendite in crescita di un +0,8% rispetto all’esercizio 2014 in cui si era registrato un -2,8%. Crescono anche le vendite sui mercati esteri. Nel primo trimestre 2015 la rete vendita ha effettuato 14 aperture e 18 chiusure mentre la business unit Interfashion chiude con ricavi pari a 12,7 milioni di euro, con un decremento dell’1,4% rispetto al trimestre dell’esercizio precedente.

 

Tags: ,

Leggi anche questo