Caso coop, spuntano altri 600 mila euro

È di 600 mila euro il contributo regionale stanziato al vincitore del bando 2013 per la cooperativa sociale Demetra a San Sisto di Villorba, alle porte di Treviso. Demetra fa parte del programma di cohousing, per il quale la Regione stanzia fondi per progetti destinati alla realizzazioni di centri comunità e complessi destinati ad accogliere le fasce deboli della popolazione.

Vincitrice del bando, per il quale sono state previste 4 tranche progressive di 150 mila euro, è la Bramasole presieduta da Moreno Lando, il quale è coinvolto nel caso dei contributi alle coop sociali del 2011 (per i casi della padovana Ipas e della veneziana Athena). Come nel caso del 2011, il bando è stato varato dall’assessorato ai Servizi sociali della Regione, Remo Sernagiotto mentre presidente della commissione valutatrice è Mario Modolo. Progettista degli arredi, degli interni e dell’allestimento degli appartamenti del Demetra è Silvia Moro, assessore provinciale a Treviso, oggi sotto la lente dei magistrati per il finanziamento con il bando del 2011.