Venezia, fermato trafficante esseri umani

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

Ieri le forze dell’ordine hanno arrestato un altro trafficante di esseri umani somalo che si apprestava a far salire un suo connazionale minorenne su un treno diretto in Austria e poi in Germania, in partenza dalla stazione di S. Lucia. A far insospettire gli agenti è stato il vestiario del bimbo e la mancanza di bagaglio prima di un viaggio a lunga percorrenza. Il ragazzino non aveva documenti, e ora si trova all’ospedale dell’Angelo per farsi curare la scabbia. Sarà poi affidato ad una struttra per minori in difficoltà.

Tags: ,

Leggi anche questo