Vicenza, Parco Querini: interrogazione M5S

Il M5S di Vicenza ha preparato un’interrogazione all’amministrazione comunale di Vicenza, chiedendo delucidazioni sulla gestione e la manutenzione dei parchi pubblici della città, e in particolare del Parco Querini, il  più importante tra i parchi  cittadini dal punto di vista storico e ambientale.

L’interrogazione recepisce la segnalazione di Civiltà del Verde, prestigiosa associazione culturale e ambientale vicentina, che definisce «disastrose» le condizioni in cui versa Parco Querini. La presenza di una sempre più numerosa colonia di animali (conigli, galli, tartarughe e nutrie) lasciata senza controllo sta danneggiando gli ecosistemi interni al parco, oltre ad essere portatori di diverse malattie trasmissibili all’uomo. Inoltre la sorveglianza del parco, che dovrebbe essere garantita da un contratto firmato con la Società Cooperativa COES con sede a Cuneo, è per la gran parte delle giornate completamente assente.

Ecco perché il Movimento 5 Stelle chiede se ci siano state inadempienze da parte della ditta che ha in assegnazione la manutenzione del parco, perché l’amministrazione non ritenga necessario garantire gli standard sanitari e igienici per la manutenzione delle aree verdi, perché non si proceda ad un intervento straordinario a Parco Querini e perché l’amministrazione non si sia confrontata con le associazioni ambientaliste che hanno denunciato il problema.