BpVi, dopo-Sorato: spunta il nome di Iorio

Dopo l’uscita dell’amministratore delegato e direttore generale, Samuele Sorato, alla Popolare di Vicenza si lavora per la sua successione e si allungano i tempi. Secondo quanto riportato dal Sole 24 Ore, l’ipotesi di Divo Gronchi sarebbero archiviata mentre sarebbe in ascesa il nome di Francesco Iorio, attuale direttore generale del Gruppo Ubi, dove siede anche nel consiglio di gestione. Il board, che si riunisce oggi, dovrà decidere quale assetto di vertice adottare in questa delicata fase per accompagnare la banca alla trasformazione in società per azioni e alla scelta di un partner per un’aggregazione.

Altri temi cruciali al momento sul tavolo del cda sono le due diverse ispezioni avviate dalla Bce sulla gestione del rischio del portafoglio finanziario, e quella della Consob sul trattamento delle azioni, alle procedure per la determinazione del loro valore ai meccanismi che hanno regolato acquisti e vendite in passato e agli aumenti di capitale.

Tags: , ,

Leggi anche questo