Padova, torre per sterilizzare piccioni

Seicento colombi per chilometro quadrato, circa uno ogni tre abitanti: è la stima del numero dei piccioni nella città di Padova. Una popolazione troppo pesante, e così il Comune ha deciso di intervenire per prevenire eventuali complicazioni igienico-sanitarie per i cittadini. «Lo faremo spendendo circa 40mila euro per costruire una torre colombaia in zona Portello, in un’area compresa tra via Belzoni e via Loredan – ha spiegato l’assessore comunale Matteo Cavatton – Si tratta di un fabbricato, alto più o meno come una fontana, che ha il pregio di attirare un gran numero di piccioni. Quindi, al suo interno, verrà quotidianamente inserito del mangime medicato, cioè arricchito con dei contraccettivi che, nel medio-lungo termine, renderanno sterili i colombi».

Tags: ,

Leggi anche questo